15 aprile 2013

Una torta romantica piena d'amore: la Rose Cake.

Ciao a tutti! Ma lo sentite il profumo della primavera??? Il caldo finalmente sta tornando...che bello! E la tortina di oggi mi sembra proprio a tema con queste belle giornate. In effetti la pubblico parecchio in ritardo rispetto a quando l'ho preparata...ma è perfetta per questo periodo :). Perchè? ...perchè la decorazione, semplicissima ma dall'effetto stupefacente, la rende praticamente un tappeto di rose.
A ottobre dello scorso anno, la mia mamma e il mio papà hanno festeggiato i 25 anni di matrimonio. Per la verità loro non avrebbero voluto nemmeno festeggiare... ma con l'indispensabile e preziosissimo aiuto delle mie due mitiche zie Rosanna e Paola, abbiamo messo su una festa a sorpresa con i fiocchi! Ovviamente non potevo non preparare la tortina per un evento così... anzi le tortine, perchè erano tre, tutte uguali. Dal momento che le cose da fare erano parecchie, cercavo una decorazione semplice da realizzare, veloce, ma bellissima. Cercando su internet ho trovato la soluzione che poi ho utilizzato: si tratta di una decorazione con il sac à poche, tra l'altro semplicissima da realizzare, basta un pochino di pratica. La vera maestra nella realizzazione di Rose Cake è l'autrice del blog I am baker, con i suoi tutorial sono sicura che riuscirete tutti a realizzarne una. Certo, la mia tortina non è nemmeno lontanamente bella come le sue, ma piano piano ci si può arrivare.
Vediamo cosa serve per realizzare questa tortina.

Occorrente:
un pan di spagna o la base che preferite
la crema che preferite per farcire la torta
frosting per ricoprire e decorare la torta
colorante alimentare in gel
sac à poche (io preferisco quelli usa e getta)
beccuccio a stella chiusa

Preparazione:
Prima di tutto preparate la torta che preferite: nel mio caso si trattava di una red velvet (la ricetta la trovate qui). Io ho preparato tre torte da 22 cm, dal momento che eravamo tanti e che non mi andava di fare una torta troppo grande.
Quando la torta sarà pronta farcitela con la crema che avete scelto: io ho usato il mitico frosting al cioccolato, che trovate qui. A questo punto bisogna preparare il frosting bianco al naturale per la decorazione. In America usano ovviamente l'onnipresente crema al burro, ma vi assicuro che il collaudatissimo frosting che uso sempre restituisce praticamente lo stesso effetto e regge benissimo. Con due dosi si ricopre e si decora abbondantemente una torta da 22 cm.
Ricoprite la vostra torta con uno strato abbastanza sottile di frosing, e livellatela per bene.
Mettete la torta in frigo per qualche ora. Intanto potete colorare il frosting per la decorazione, a seconda del colore che avete pensato per la vostra torta. Io avevo deciso di fare tre strati orizzontali degradanti dal rosa più scuro al bianco, quindi ho diviso il frosting in tre parti e l'ho colorato aggiungendo il colorante alimentare in gel e mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
Quando tutto sarà pronto, preparate il sac à poche con il beccuccio a stella chiusa (che è quello a stella con le estremità delle punte incurvate verso il centro del foro del beccuccio), e riempitelo di frosting. Vi rimando ora al tutorial di I am baker... non sarei stata in grado di farne uno migliore :). Anche se è in inglese, i gesti sono chiarissimi... lei riesce a ricoprire una torta in poco più di quattro minuti, resterete a guardarla a bocca aperta.
L'essenziale è che stiate seduti, dovete tenere la torta davanti a voi quasi all'altezza del viso; poi si procede con una rosa alla volta, dalla base della torta fino a coprirla tutta. Il movimento per realizzare la rosa è molto semplice: dovete fare sostanzialmente dei cerchi concentrici verso l'esterno, l'importante è tenere sempre il beccuccio perpendicolare alla torta.
Rosa dopo rosa, il risultato sarà questo. Vi faccio una piccola carrellata.
Più nel particolare...
Non è romantica? Una torta di grande effetto secondo me, e soprattutto senza troppo sforzo. Infine, tanto per gradire, vi faccio vedere anche l'interno.
Spero di avervi dato uno spunto utile per le vostre prossime creazioni.
Dolcini a tutti :)

2 commenti:

  1. Ciao!! Che bella, è la prossima torta in cui mi voglio cimentare. Grazie per gli spunti :)
    Se vuoi passare a trovarmi mi fa piacere.

    http://elisanullimigliola.blogspot.it/

    Divento volentieri tua follower :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Grazie mille per essere passata, per il commento e per essere diventata mia lettrice! Anche il tuo blog è molto bello...e sono diventata subito tua lettrice anche io :)!
      La torta è facilissima, soprattutto considerando che tu hai già esperienza di decorazioni! L'effetto ti stupirà! Aspetto di vedere il tuo risultato!!

      Elimina

Se vorrai lasciare un piccolo segno del tuo passaggio su questo blog, un commento, un'annotazione o un consiglio mi renderanno felice :)

Se vuoi lasciare un commento, e possiedi un account su una delle piattaforme elencate nel menu a tendina, selezionala; in caso contrario scegli "anonimo" e firma il tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...